PIEGATURA

Entrambe le piegatrici sono in grado di garantire strettissime tolleranze con controllo di forza di pressata, di velocità e di posizione del pistone.

Entrambe le piegatrici sono a controllo numerico, in grado quindi di controllare la profondità e l’angolo di piega, riuscendo così a garantire strettissime tolleranze con controllo di forza di pressata, di velocità e di posizione del pistone.
Grazie alla grande abilità manuale degli operatori, alla vasta gamma di matrici, lame e sistemi multiasse permettono di realizzare prodotti dalle pieghe più complesse.

Inoltre gli sviluppi delle lamiere gestite da software 3D e il sistema a controllo numerico offrono una elevatissima precisione.

CARATTERISTICHE

Piegatrici Novastilmec a C.N.C.

Lunghezza utile di piega: 3300 mm

Forza di piega:  160 t

IMAL a C.N.C.

Lunghezza utile di piega: 2000 mm

Forza di piega:  100 t

SETTORI DI APPLICAZIONE